La novità che riguarda Linkedin si chiama Trending Storylines.

Appena lanciato e ancora disponibile solo al pubblico statunitense, la piattaforma approderà a brevissimo anche in Italia.

Il nuovo algoritmo di Linkedin terrà conto di fattori come la geolocalizzazione, le abitudini di navigazione, la lista dei contatti e le interazioni di ogni singolo utente per potergli riconsegnare dei feed pertinenti e aggiornati: questi criteri, magistralmente combinati, selezioneranno quelle che sono le notizie potenzialmente valide per ogni determinato utente.

Le Trending Storylines collegheranno le informazioni che contano maggiormente per ogni professionista, inerenti il settore di riferimento o i suoi interessi, riportando anche i diversi punti di vista in merito alla conversazione. Gli utenti avranno difatti la possibilità di interagire condividendo contenuti, pubblicando post o commentandoli anche con l’ausilio di hashtag.

L’apposita scheda della piattaforma sarà disponibile sia in versione desktop che mobile, aspettiamo di testare a breve questa novità di Linkedin!